blog di Pizzo Calabro

ESTATARTE 2018 Tutti i partecipanti

Conclusa la Rassegna d’Arte Estatarte 2018

di Angelo Silvestri

 

L’evento artistico ha avuto il Patrocinio del Comune di  Pizzo,
l’attenzione concreta di vari Sponsor privati
ed è stata ripresa da Video ViboNews e da Video Blu Calabria

 

 

IMG-20180819-WA0030rNella cornice dei prestigiosi locali del Museo della Tonnare di Pizzo Marina si è inaugurata, il 18 agosto scorso, la Rassegna d’Arte Estatarte 2018, 26esima edizione. La  partecipazione alla Rassegna è stata ricca di molti artisti provenienti da diverse Regioni, nonché di una pluralità di proposte in pittura, scultura e grafica.
IMG-20180819-WA0032rHa fatto eco il  numeroso pubblico che ha condiviso ed applaudito l’evento.

Le espressioni d’arte degli autori in mostra sono state evidenziate da scelte stilistiche appartenenti al sentimento dell’Ottocento – con esempi di realismo e impressionismo – ed alle corde dell’arte più propriamente vlcsnap-2018-12-15-11h23m00s099moderna, dall’Espressionismo sino alle tendenze contemporanee.

Gli artisti che hanno rappresentato i canoni dell’ ‘800 hanno dato ampio respiro figurativo secondo il tradizionale linguaggio delle imvlcsnap-2018-12-15-11h25m40s425rmagini che si rifanno alla naturale visione umana. Hanno rappresentato pertanto componimenti di paesaggi ed altre raffigurazioni naturalistiche, secondo la propria visione della realtà, dando testimonianza dell’impegno pittorico e della IMG-20180819-WA0039rcapacità interpretativa mediante i segni della composizione e dei colori sulle proprie tele, nella tradizione italana. I visitatori hanno recepito i loro messaggi.

  Altri autori in mostra si sono vlcsnap-2018-12-15-11h21m49s896Respressi secondo l’impegno artistico del ‘900 (le avanguardie dei nuovi linguaggi di comunicazione) ed hanno presentato opere espressioniste, surrealiste, astratte e simboliche, nella propria individualità contenutistica.

Lo hanno fatto consci di avvicinarsi ad un’arte che abbandona il classico e rassicurante linguaggio logico storico (la prospettiva, la vlcsnap-2018-12-15-11h27m07s409rtridimensionalità, la colorazione data dalla luce ecc.) a favore di saperi ancora in esplorazione e che utilizzano nuovi codici per comunicare.

Il mutamento artistico del ‘900 vlcsnap-2018-12-15-11h25m20s099rpropone un dualismo coscienza-inconscio (le teorie di Freud sono un riferimento) e le immagini non rispondono più ai canoni classici del passato, ma ad un nuovo linguaggio analogico che deve incidere nell’inconscio dell’osservatore. IMG-20180819-WA0040rNe consegue che, diversamente di come era per gli stili precedenti, la lettura dell’opera d’arte moderna non è immediata ed è necessario l’apporto di nuove discipline per comprendere ciò che comunica l’autore, cioè: pensieri, idee, emozioni, ricordi ed altro di significativo, rifiutando di rappresentare la realtà.

Aiuta a superare eventuali difficoltà di lettura, giustappunto, tessere un adeguato rapporto dialogante e proficuo con l’autore dell’opera d’arte, per vlcsnap-2018-12-15-11h07m02s892scrutarne lo stato d’animo che l’ha ispirato.

La Francia, l’Italia, la Germania ed altri Paesi occidentali, compreso gli Stati Uniti, fanno proprie le nuove tendenze dell’Arte del ‘900, costituendo quella cultura artistica che tuttora regge per la pittura, la scultura e altre IMG-20180819-WA0044respressioni nell’ambito artistico.

Gli autori di opere artistiche moderne e contemporane che hanno partecipato ad Estatarte 2018, si sono espressi comunicando con i segni e i colori i loro sentimenti, le loro visioni, le loro sensazioni, le loro attese. Valori che hanno suscitato interesse e vlcsnap-2018-12-15-11h18m31s120rconsiderazioni ammiccanti tra i visitatori.

   Autori in Rassegna: Amalia Alìa, Nicoletta Averta, Jenifher Barbuto, Sonia Bellezza, Graziella Ciliberto, Pino Conestabile, Vera Console, Domenico Corrado, Italo Cosenza, Raffaele D’Errico, Antonella Di Renzo, Marina Michela Falco, Michela Ferrara, Marilena Filippone, Antonio Fortebraccio, Ercole Fortebraccio, Antonella Fortuna, Celestina Fortuna, Francesca Bice Ghidini, Enrico Maria Guidi, Antonio Salvatore Maio, Francesco Mangialardi, Lorenzo Mignani, Antonella Minasi, Neno Mirabello, Matteo Murmura, Antonio Palamara, Marco Pavone, Graziella Pititto, Valerio Prestia, Rosalba Russo, Tiziana Zimbalatti. Inoltre: Angelo Savelli, Enotrio, Nunzio Bava, A. Cannata, Domenico Colao, Natale Franco, Francesco Greco, Marasco, R. Zito.

Intermezzo Musicale

IMG-20180819-WA0000RrAlla Rassegna d’Arte figurativa si è accompagnato un intermezzo musicale piacevolmente accolto da una platea calorosa. Si sono esibite le voci di: la giovane Monica Tassone, interprete molto apprezzata con un pezzo moderno; Tiziana Ceravolo Villella, come sempre interprete appassionata di motivi popolari; Giuseppe Brasca, con il suo intervento sempre elegante; Teresa Leone, sicura interprete dal tono modulato e sostenuto; Toto Buccinà, il cantore locale della parola sentimentale; Marilena  Filippone, professionale padrona della scena e dell’interpretazione della musica moderna.  L’accompagnamento musicale è stato affidato, per alcuni brani, 20180818_213816Rr1all’arrangiamento di Lino Vallone (chitarra e mandolino, cui si sono aggiunti Vincenzo Rondinelli (chitarra), la stessa Tiziana (chitarra) e il suddetto Brasca (fisarmonica). Citiamo ancora gli strumentisti: Davide Fanello (triangolo), Leonardo Maglia (tamburo); i coristi: Antonietta Pizzonia, Maria Stella Ranieli, Rocco Fragalà, Francesco Galdino. Molti di essi fanno parte del noto Coro locale “La Voce del Silenzio”, capitanato dall’attiva Tiziana Ceravolo (coro impegnato in modo encomiabile nel sociale), ma erano presenti a livello personale.

Alcuni brani eseguiti sono stati scritti da: David Donato, Lino Vallone, Luigi IMG-20180819-WA0013RrDurante, Mario Palmieri, Angelo Silvestri.

La manifestazione è stata organizzata da:
“Associazione Culturale Estatarte”
(Angelo Silvestri, Nicoletta Averta, Domenico Vallone e Matteo Murmura).

Filippone Marilena2Ringraziamenti alla giornalista Patrizia Venturino che ha svolto il servizio video dell’evento, pubblicato in collaborazione col giornalista Maurizio Bonanno sulla nota Rete privata ViboNews. La medesima giornalista è stata protagonista applaudita e fuori programma di un tradizionale canto genovese “Ma se ghe penso” (di Mario Cappello e Attilio Margutti).

Altro grazie al bravissimo Videomaker Leonardo Febbraro di Pizzo che ha effettuato la ripresa video della manifestazione, pubblicata poi sulla Video Blu Calabria.

Si ricordano, doverosamente, i vari Sponsor:
Group Callipo, Metalmeccanica Solmet, Servizi SEA, Sabbiature SMIVA, Studio Maria Teresa ALBANO, Studio Giuseppe LA PIANA, Import-Export Ali BARATI, Finance EVOLVIA, MPM MAIOLO, Impresa Maurizio LICO, KIWANIS, Giacinto CALLIPO & Figli, Assicurazione CATTOLICA, Verniciatura VERCALL.

Si ringraziano, inoltre, i giornalisti Peppe Sarlo e Erica Tuselli per i loro articoli su giornali On Line e sul Quotidiano.

 

ARTICOLO DI GIORNALE E VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE

Articolo sul QUOTIDIANO di Erica Tuselli

Art Conclusa Rassegna su Quotidiano di TuselliR

 

CLICCARE PER VISIONARE Video ViboNews della Rassegna

https://youtu.be/P1i_ssg-aNo

CLICCARE PER VISIONARE Video Blu Calabria della Rassegna

https://www.facebook.com/blucalabria/videos/1375279369275958/

CLICCARE PER VISIONARE Video di Leonardo Febbraro con la voce di Tiziana Ceravolo

https://www.facebook.com/tizianaceravolo.villella/videos/1658921820897802/

CLICCARE PER VISIONARE Video di Carmine Lauria con la voce di Teresa Leone

https://www.facebook.com/tizianaceravolo.villella/videos/1658950247561626/

CLICCARE PER VISIONARE Video di Carmine Lauria con la voce di Giuseppe Brasca

https://www.facebook.com/tizianaceravolo.villella/videos/1658920457564605/

6 commenti

  1. Tony Bilotta Tony Bilotta
    21 ottobre 2018    

    Tony Bilotta

    Splendida iniziativa pittorico/culturale realizzata da ventisei anni da un gruppo di cittadini innamorati di Pizzo per conservare e vivificare “la magica atmosfera” che Pizzo, i cittadini, il suo mare, la sua storia e tutte le sue espressioni offrono alla società civile, a turisti e visitatori residenti. Atmosfera magica in continuo divenire che sta trasformando Pizzo in un centro turistico d’eccellenza di livello internazionale. Grazie all’architetto Angelo Silvestri, e ai suoi compagni di cordata nell’Associazione Estatarte, per l’impegno di promozione culturale che coinvolge e premia la Città.

  2. Angelo Silvestri Angelo Silvestri
    23 ottobre 2018    

    Angelo Silvestri

    Nicoletta Averta, Domenico Vallone, Matteo Murmura ed io da molti anni ci sforziamo di proporre momenti di espressività artistica, unendo arte figurativa e musica come simbiosi per una comunicazione trasversale che parta dall’essenza della nostra città. Se vi è condivisione, il nostro impegno – e quello di circa 50 artisti che hanno aderito ad Estatarte 2018 – è facilitato e né siamo grati. Ringraziamo tutti quelli che hanno collaborato nella serata di inaugurazione della Rassegna Estatarte del 18 agosto scorso e naturalmente l’avvocato Tony Bilotta che ci segue in modo partecipativo.

  3. Tony Bilotta Tony Bilotta
    24 ottobre 2018    

    Tony Bilotta

    Straordinaria è stata anche la manifestazione canora eseguita dal sempre fresco e pieno di umanità “La Voce del Silenzio” che ha interpretato composizioni di David Donato, uomo di straordinari valori artistici. Da sottolineare poi l’interpretazione calda e appassionata di un inno d’amore per Pizzo – scritto e musicato dall’architetto Angelo Silvestri – eseguito dalla sempre più straordinaria e brava Tiziana Ceravolo che sorprende sempre per le sue varie doti artistiche. Infine una piacevole sorpresa, la bravissima sig.ra Teresa Leone che ha cantato con voce da vera artista una antica canzone napoletana. E’ stata una serata dei cittadini di Pizzo – promotori, esecutori e partecipanti – che vogliono presentare le naturali doti di espressioni artistiche di Pizzo per come Pizzo è… Straordinaria !!

  4. Angelo Silvestri Angelo Silvestri
    25 ottobre 2018    

    Angelo Silvestri

    È vero, il nostro David Donato ci rimane nel cuore… Spiace che qualcuno, arbitrariamente, si permetta di citarlo modificandone i testi dialettali originali per correggerli secondo la propria inqualificabile presunzione, tipica di chi si crede un deus ex machina; in effetti risulta essere senza conoscenze adeguate e quindi sbandiera fanfaronate che offendono vigliaccamente un poeta concittadino che, purtroppo, non può difendersi in quanto dipartito.
    ”La Voce del Silenzio”, rappresentata dalla sempre intensa Tiziana Ceravolo e dagli altri importanti interpreti canori, con i musicisti capitanati dal sempre attivo Lino Vallone, è oramai una consolidata realtà di cui andare orgogliosi. Desidero qui ringraziare di cuore tutte le voci soliste che si sono succedute nella serata del 18 agosto scorso: Monica Tassone, Tiziana Ceravolo, Giuseppe Brasca, Teresa Leone, Toto Buccinà e Marilena Filippone. Purtroppo non abbiamo di tutti il video da poter pubblicare. Il resto va ad onore di quanti ci hanno seguito.

  5. Tiziana Ceravolo Villella Tiziana Ceravolo Villella
    24 febbraio 2019    

    Gentile signor Silvestri, in un mondo dove… un pò tutto e tutti “lasciano il tempo che trovano”, Estatarte… è per me un evento rassicurante, si ripresenta con fermezza, continuità, costanza… arricchendosi ogni anno sempre di più, con nuovi colori, delicate canzoni… “paladina” e portatrice di cultura e di bellezza. Mi piace immaginarla, pensarla… come una Donna, dalle arrotondate forme, con una forte personalità “dipinta” da mille sfaccettature. Estatarte… attraversa il tempo, va oltre la vista… coinvolge tutti i sensi, fino ad arrivare… all’anima… di chi come me, ogni anno… si incanta ad ammirarla.

  6. Angelo Silvestri Angelo Silvestri
    24 febbraio 2019    

    Le sue parole inducono a credere ancora di più nel nostro impegno di Estatarte, oramai giunta a 26 anni di presenza continua nella nostra città e con condivisioni oltre la nostra Regione. Lei ci riserva una gradita attenzione per la quale ringraziamo sinceramente, ma le sue espressioni, com’è nelle sue corde, hanno un ritmo poetico che ci impone anche un affettuoso plauso.
    Desideriamo rivolgere molti saluti a lei ed al coro cittadino “La voce del Silenzio”, il cui impegno sociale lei meritatamente rappresenta.
    Per Estatarte
    Angelo Silvestri

Rispondi

Calendario

febbraio: 2020
L M M G V S D
« Dic    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829  

Commenti recenti